• img 1 5linee
  • img 4 obiettivotfr
  • img 5 rendita
  • img 3 crescita
  • img 2 altacrescita
bannerprivato ARCAPensioniOnline 698x672

DOMANDE FREQUENTI

Chi può aderire ad Arca Previdenza?

Ad Arca Previdenza può aderire chiunque, sia lavoratori dipendenti, sia autonomi, ma anche inoccupati, almeno una anno prima del raggiungimento dei requisiti anagrafici per la pensione di vecchiaia per il regime obbligatorio.

Posso aderire ad Arca Previdenza anche se in azienda esiste il fondo di Categoria?

Sì, è possibile aderire ad Arca Previdenza in forma individuale versando il TFR oppure il solo contributo individuale. Non configurandosi come adesione collettiva, il datore di lavoro non è tenuto ad erogare il proprio contributo.

Quali sono i vantaggi fiscali derivanti dall’adesione ad Arca Previdenza?

I contributi versati ai Fondi Pensione, sia su base volontaria che in base a contratti o accordi collettivi, sono deducibili dall’imponibile IRPEF (non rientrano, cioè, nel reddito imponibile) fino ad un limite di 5.164,57 € all’anno. I rendimenti generati dai titoli diversi rispetto ai titoli pubblici italiani nonché dai titoli di Stato e di emittenti internazionali rientranti nella c.d. White List sono soggetti a un'aliquota fissa del 20% rispetto all'aliquota del 26% prevista per altre forme d'investimento.

Cosa vuol dire che i versamenti al Fondo Pensione sono fiscalmente deducibili?

Tutti i contributi versati alla previdenza complementare, con l’eccezione del TFR, vanno a ridurre la base imponibile del proprio reddito.

ALTRE FAQ
Webinar Daverio