Sono previste agevolazioni fiscali per chi sottoscrive un PIR?


  • icona invia amico
  • icona stampa


Risponde: Simone Bini Smaghi,  VDG e Responsabile Direzione Sviluppo e Marketing, ospite su Radio24, nella rubrica Le Parole di Arca.


Trascrizione:

E’ prevista una esenzione totale dalle imposte sui rendimenti maturati se gli investimenti sono detenuti per almeno 5 anni, su un plafond annuale pari a € 30.000, cumulabile nel tempo fino a € 150.000. Il plafond è valido per ogni singolo codice fiscale e quindi, un nucleo familiare di 3 persone ha complessivamente a disposizione un plafond di € 450.000. Su un PIR, le imposte risparmiate possono costituire un vantaggio economico notevole.

E’ prevista anche l’esenzione dall’imposta di successione in caso di trasferimento mortis causa degli strumenti detenuti nel Piano.


ARCA FONDI

Risparmia e investi

Più semplice, più veloce, l’App di Arca Fondi è la tua linea diretta con i mercati finanziari e il tuo patrimonio

Scopri di più