icona
INVESTITORE PRIVATO
icona
COLLOCATORE

Fondi PIR - Piano Individuale di Risparmio

  • icona invia amico
  • icona sharing
  • icona stampa

Il frutto dell'Eccellenza Italiana esente da tassazione sulle rendite finanziarie

Arca Fondi SGR è tra le prime SGR a introdurre un PIR - Piano Individuale di Risparmio - nella propria gamma. I PIR permettono una diversificazione degli investimenti evitando la concentrazione eccessiva su singoli emittenti. 
I PIR offrono un notevole incentivo fiscale. La fiscalità agevolata consiste nell’esenzione totale dalle imposte sulle rendite finanziarie, quindi può andare da un minimo del 12,5% ad un massimo del 26% sulle plusvalenze realizzate a seguito del del disinvestimento; è prevista, inoltre, l’esenzione dall’imposta di successione in caso di trasferimento mortis causa degli strumenti detenuti nel Piano.

I PIR devono rispettare dei vincoli di investimento che prevedono un investimento minimo del 70% in strumenti finanziari (azioni, obbligazioni di aziende italiane sia quotate che non quotate nei mercati regolamentati o nei sistemi multilaterali di negoziazione) emessi da aziende italiane. Di questo 70%, almeno il 30% (quindi il 21% del totale) deve esser investito in strumenti finanziari emessi da imprese diverse da quelle inserite nell’indice FTSE MIB di Borsa Italiana, quindi su aziende a media capitalizzazione (ad esempio quelle quotate sul FTSE Italia Mid Cap oppure lo STAR).

Questo strumento ha quindi la finalità di canalizzare il risparmio delle famiglie verso il sostegno dell’economia reale andando a finanziare in particolar modo le imprese che costituiscono l’ossatura dell’industria italiana ed in molti casi ritraggono la parte più innovativa e votata all'esportazione del tessuto produttivo del nostro paese. Arca Fondi SGR parte avvantaggiata in quanto ha già maturato una notevole esperienza negli investimenti nell’economia reale italiana. Già da aprile 2015 è attivo il Fondo Arca Economia Reale Equity Italia, che investe principalmente in azioni di emittenti italiani a media e piccola capitalizzazione con interessanti prospettive di crescita nel medio termine.